(ri)Ciclo dell’Acqua

Vi racconto il (ri)ciclo dell’acqua…

Si sa già praticamente tutto del Ciclo dell’Acqua, uno dei principali cicli biogeochimici, con le sue dinamiche, i suoi flussi, le sue variazioni spazio-temporali, spesso locali e uniche.

In modo semiserio, mi vedo, però, costretto ad aggiungere una casistica particolare documentata, ma non ancora provata scientificamente, per mancanza di ripetibilità e altri punti fermi necessari al metodo scientifico.

Estate 2016 – inizio dell’osservazione

Mi trovavo in riva al bellissimo mare cristallino di Sirolo, in un’estate particolarmente favorevole alla “fioritura” delle meduse. L’entrata in acqua, a volte con la muta a volte senza, era studiata e calcolata, ma necessitava anche di rapide decisioni e velocità d’esecuzione. Durante un bagno con mare moderatamente mosso, ma senza sorprese urticanti, mi scivolò dalla tasca dei boxer una banconota da 5 euro. Vana fu poi l’attesa che qualche onda me la restituisse.

Estate 2018 – sviluppi e conclusione (?)

Quest’anno vacanze provenzali, in un paesino vicino a Cannes. Alloggio in un residence con piccola piscina. In un caldo pomeriggio, durante un ammollo ristoratore, mia figlia raccoglie sul fondo della piscina una banconota da 5 euro.

La conclusione può essere ovvia oppure fantascientifica… chi_fu non abbiamo i numeri di serie delle due banconote, ma ipotesi innovative si affacciano alle nostre menti…domande

Questa voce è stata pubblicata in Varie. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *