Musica per le mie orecchie, Nordic Walking per la mia musica

Sono (ero) un pianista, relativamente mediocre, ma da sempre sono circondato da strumenti musicali, amici concertisti, insegnanti, parenti e figlie musiciste, orchestrali, conservatori…

E, sempre, nei miei corsi di Nordic Walking, particolare rilievo viene dato alla musica, perché il nordic walking è danza, suono, ritmo, concerto d’orchestra!

Alcuni violoncellisti, seguendo i miei corsi, mi confermano che oltre all’applicazione del senso del ritmo, il movimento del NW e la cura meticolosa del movimento tecnico stesso, sviluppa evidenti benefici nel musicista che, in ore di strumento, tende a “chiudersi” e “ingobbirsi”. Il NW aiuta ad aprirsi, a ri-creare simmetria, ad estendere le braccia, articolando la mano, che trova nel bastoncino, e poi nell’archetto, diversa artificiale estensione dell’arto.

A disposizione per consulenze, corsi, collaborazioni!

Questa voce è stata pubblicata in Sport. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Musica per le mie orecchie, Nordic Walking per la mia musica

  1. Sonia scrive:

    Bello l’articolo. Bella la comparazione sport – musica, ritmo e movimenti.
    Una pessima pianista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *